informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come diventare export wine manager

Commenti disabilitati su Come diventare export wine manager Studiare a Salerno

La figura dell’export manager, in un panorama economico mondiale ormai improntato alla globalizzazione, risulta essere fondamentale per ogni impresa.

Il suo compito è quello di sviluppare una strategia di internazionalizzazione per l’azienda cui fa riferimento.

Ma in cosa consiste lo sviluppo di tale strategia?

Il lavoro dell’export manager inizia con l’analisi dei mercati esteri e la scelta di quelli potenzialmente interessanti per il prodotto e/o servizio della propria impresa.

Una volta selezionato il proprio mercato di riferimento è necessario guidare il processo di ingresso e conseguente affermazione di prodotti e/o servizi nello stesso.

L’export manager dovrà:

  • stabilire le politiche commerciali;
  • analizzare la concorrenza;
  • organizzare la rete distributiva;
  • gestire le vendite;
  • redigere accordi istituzionali e commerciali con i partner locali.

Le conoscenze dell’export manager devono spaziare dalle strategie di marketing ai meccanismi di internazionalizzazione, dalle polizze assicurative ai sistemi bancari, dalle procedure contrattuali alla logistica dei trasporti, oltre a una esperta padronanza delle lingue, una delle caratteristiche del lavoratore di oggi. Dovrà inoltre essere una persona intraprendente e dinamica.

Naturalmente tali conoscenze e competenze devono essere adattate e modellate in relazione al settore in cui si opera. Un settore interessante, in cui questa figura sta acquistando sempre più importanza, è il settore vinicolo.

Secondo l’analisi Coldiretti del 2016 il vino made in Italy conquista la leadership mondiale della produzione, superando la Francia, con 50 milioni di ettolitri e registra un aumento del +3% del valore dell’export, raggiungendo il massimo storico di sempre di 5,6 miliardi.

L’esportazione del vino italiano registra un +5% in Francia, +3 negli Stati Uniti, +1% in Spagna, +14% in Australia; doppia cifra registrata anche per lo spumante, con un +57%, nella patria dello Champagne.

Proprio per la fioritura di questo mercato è possibile che siano le più disparate figure, che già operano nel settore, ad aver bisogno di formazione e aggiornamenti in relazione al tema dell’esportazione:

  • il piccolo viticoltore;
  • l’enologo;
  • l’imprenditore vinicolo;
  • il responsabile commerciale di un’azienda vinicola.

Da non dimenticare il giovane laureato interessato proprio a tale settore.

È da tale necessità che Unicusano inserisce nella sua offerta formativa un master in export wine management.

L’offerta del Master

Il percorso formativo proposto ha come obiettivo la formazione di figure professionali in grado di sviluppare e mantenere rapporti con i mercati internazionali specializzati.

Fondamentale l’apprendimento della gestione di identità e immagine delle aziende.
La qualità del vino made in Italy diventa elemento prezioso per la costruzione dello storytelling per presentarsi sui diversi mercati.

Il metodo di insegnamento scelto è quello dell’e-learning: 1500 ore di lezioni disponibili sulla piattaforma digitale dell’università, a cui si affiancano incontri di wine teasting e incontri con professionisti del settore.

Al termine del master, superata la prova finale, verrà rilasciato il diploma come certificazione di conoscenze e competenze acquisite.

Se sei interessato al master in export wine management, compila il form sulla destra o contattaci al numero verde 06.456783.63.

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.