informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come Impostare una Lezione Online: Comunicazione e Contenuto

Commenti disabilitati su Come Impostare una Lezione Online: Comunicazione e Contenuto Studiare a Salerno

Si sente sempre più spesso parlare di concetti come formazione a distanza, lezioni online, università online a testimonianza di come la rete internet, e i mezzi digitali, stia dando nuovi stimoli alla formazione e all’apprendimento.

Proliferano veri e propri percorsi di studio, come per esempio i corsi di laurea online a Salerno, così come vengono sviluppate piattaforme e app di e-learning come quelle per imparare le lingue (Duolingo, Babbel ecc…).

Parallelamente cresce anche il fenomeno del tutoraggio online dove la figura tradizionale del tutor vive una riconfigurazione del proprio ruolo in funzione dei canali virtuali di cui si serve.

Infatti il contesto in cui un tutor svolge il proprio lavoro è diverso dalla tradizionale aula, così come impostare una lezione online è diverso dall’impostarne una in presenza. Infatti la figura del tutor, nelle aule, non ha una presenza stabile e continuativa. Nelle aule virtuali, invece, il tutor può avere una presenza più continuativa e stabile proprio perché non vi è la necessità di compiere spostamenti fisici.

L’approccio dell’online tutoring si basa su una continua interazione fra gli interlocutori. Il supporto del tutor è costante e consente l’avanzamento di apprendimento degli studenti senza trasformarlo in un percorso solitario.

Quale approccio?

Prima di tutto il lavoro del tutor online deve iniziare prima della lezione. In particolare deve capire lo strumento e/o la piattaforma che utilizza, conoscere a fondo il suo funzionamento e quali stimoli può offrire. Questo serve a risolvere eventuali problemi di utilizzo da parte degli studenti.

Fatto ciò si passa alla preparazione della lezione o del corso.

Un buon approccio per preparare una lazione online deve seguire due criteri:

  1. contenuto;
  2. comunicazione.

Tali criteri rispettano quelle che sono le funzioni e competenze del tutor online e consentono effettivamente il percorso di apprendimento. È utile ribadire che un buon tutor deve aver completato un percorso di studi nel settore come, per esempio, un corso di aggiornamento in tutoring per la formazione a distanza.

Contenuto

Sul piano del contenuto il tutor deve:

  • dare supporto;
  • guidare nella formazione;
  • valutare l’andamento.

La lezione va, dunque, impostata tenendo conto che il compito del tutor è quello di supporto e di guida. Una lezione deve prevedere momenti dedicati alle domande da parte degli studenti, a un momento valutativo in cui si verifica il corretto apprendimento degli argomenti affrontati.

Questo è possibile nel momento in cui ci si avvale di questionari digitali e test di verifica che si possono compilare facilmente, in breve tempo e che permettono una rapida lettura dei dati da utilizzare, successivamente, come feedback per incidere meglio sui concetti ancora non correttamente assimilati.

Comunicazione

Sul piano della comunicazione, invece, un insegnante online deve:

  • fare in modo che si instaurino relazioni;
  • moderare le discussioni;
  • comunicare in modo appropriato.

È sul piano comunicativo che si concretizza il lavoro del tutor. In particolare è da una buona capacità comunicativa che si concretizza il processo di apprendimento.

Supponiamo che alcuni studenti non siano molto efficienti nel loro studio: una buona comunicazione può trasmettere loro il modo corretto per aumentare la produttività nello studio e svolgere, quindi, la funzione di supporto vista precedentemente, come nel caso di tutor per studenti universitari.

Una lezione deve essere impostata tendendo conto che si tratta di un buon momento per creare relazioni e discussioni che possano giovare alla crescita formativa di tutti gli interlocutori in gioco. Le lezioni del tutor online sono proprio improntate all’interscambio di idee e la rete si adatta molto bene a questo scopo.

La lezione deve prevedere momenti di discussione perché servono proprio a rafforzare e a capire meglio i concetti affrontati. Il tutor, però, gioca qui un ruolo difficile: egli deve essere in grado di stimolare la discussione, di “accenderla” e di portarla sui giusti binari formativi.

Analogamente fa in mode che si instaurino relazioni:

  1. fra tutor e studente;
  2. fra studenti.

Le relazioni permettono lo scambio di idee. Ecco come, seppur in un canale virtuale che non consente la presenza fisica degli interlocutori, una lezione online deve (e senza dubbio può) fare in modo che si instaurino relazioni. Il processo di apprendimento di rafforza, è più piacevole e, dunque, più efficace.

In breve questo il processo su come dare lezioni online, processo approfondito nel corso di aggiornamento che Unicusano ha istituito proprio per i tutor online e per chi si occupa di formazione a distanza. Chiedi informazioni compilando il form sulla destra oppure telefona all’ufficio iscrizioni Master al numero fisso 06.456783.63.

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.